Articoli

L’Associazione, nata nel 1998, scelse il nome “Hortus Magnus” per sottolineare il suo legame con la tradizione botanica e paesaggistica di Salerno, caratterizzata nei secoli passati da un’estesa presenza di giardini e orti, alcuni ancora esistenti, definiti complessivamente, con il termine “hortus magnus”.

L’immagine, riportata nel logo, riproduce la “Colocasia Antiquorum”, pianta di cui Matteo Silvatico, insigne botanico della Scuola Medica Salernitana, segnala la presenza nel Giardino della Minerva”, primo Orto Botanico d’Europa, già nel 1300.

 

E’ impegnata a

 

- Stimolare la conoscenza del mondo vegetale ed il rispetto per l’ ambiente, il paesaggio naturale e storico

- Divulgare l’arte dei giardini e l’impiego e dei fiori

- Promuovere la conservazione e la creazione  di parchi pubblici, di orti e giardini botanici.

 

Per il raggiungimento di tali scopi ha promosso

 

  • Scambi e contatti con altre associazioni  che condividono le stesse finalità
  • Convegni: - I giardini del Mediterraneo (2005) -L’acqua, il giardino (2007) -Ville e giardini in Campania (2008) – I paesaggi sensibili della Campania (2009) - La biodiversità: la natura e l’uomo (2010) -L’anima dei fiori… (2012)
  • Conferenze di  esperti su temi di interesse botanico-ambientale: -Testimonianze del giardino antico di Pompei, Cultura e paesaggio della Costiera Amalfitana, Arte e Simbologia dei giardini giapponesi;  le rose, le bulbose, le camelie, le passiflore, gli agrumeti, etc...
  • Seminari a tema botanico
  • Corsi di decorazione floreale, di ikebana e di découpage floreale
  • Corsi di floricoltura (2013 - 2014)
  • Patrocinio per l'impianto di un orto-giardino nella Scuola Media "Torquato Tasso" di Salerno


Ha ideato ed organizzato


  • nel 2001, la Mostra della Minerva, prima mostra-mercato del Sud, nel settore florovivaistico, oggi alla 14a Edizine 
  • nel 2006 una Mostra di Pittura Botanica
  • nel 2012 una Mostra Filatelica a tema floreale
  • nel 2014 1a Edizione Mostra della Camelia nel Salernitano 


Ha privilegiato tra le sue attività


  • viaggi alla scoperta del paesaggio naturale, di giardini  storici  e moderni e del florovivaismo di qualità, sul territorio nazionale ed estero con visite ai più famosi  giardini inglesi e alla Mostra Chelsea flower a Londra, ai campi di lavanda in Provenza...


Ha bandito i seguenti concorsi:


  • Concorso Nazionale di progettazione del verde in collaborazione con l’Ufficio Verde Pubblico di Salerno (Aprile 2006)
  • Concorso “Il Balcone Fiorito” (dal 2001 al 2008)
  • Concorso fotografico “La Colocasia” a tema  botanico riservato a foto-amatori (9° Ediz.)
  • Concorso in collaborazione con l’Istituto Europeo di design di Roma per la realizzazione del  Manifesto della Mostra (dal 2001 al 2007)
  • Concorso per il miglior allestimento, riservato agli Espositori della Mostra della Minerva (dal 2011)